Coni Cream Hemp Farm Italia

Coni Cream

Con Coni Cream Hemp Farm torna protagonista

Hemp Farm ritorna nelle nostre recensioni con un nuovo, gustosissimo, prodotto che va a completare la loro gamma con un hashish legale di tutto rispetto, Coni Cream. I growers italiani hanno deciso di entrare in un settore difficile come quello dell’hashish legale, un derivato della canapa difficile da produrre e dal quale è difficile trarre una sostanza di qualità accettabile, soprattutto quando si parla di derivati della canapa legale.

Abbiamo già parlato della cura che Hemp Farm riserva ai suoi prodotti, partendo da un metodo di coltivazione in grado di rispettare l’ambiente e di portare sui nostri scaffali canapa legale pulita, senza nessuna presenza di agenti chimici. Un processo di produzione che abbiamo già avuto modo di conoscere ed apprezzare con le loro varietà di cannabis light. Coni Cream è il primo hashish legale di qualità di produzione italiana, una novità che in qualche modo molti di noi stavano aspettando. Hemp Farm ha rischiato e ha vinto e adesso noi possiamo gustare il frutto del loro azzardo ad un prezzo davvero contenuto.

Coni Cream, sognate con Hemp Farm

Il packaging di Coni Cream ha una grafica affascinante che strizza l’occhio alle locandine di film horror del decennio 1970 – 1980, con un lettering davvero piacevole. La confezione è un piccolo scrigno di stile, creato con cura. L’hashish legale di Hemp Farm è contenuto in una scatola di plastica semi-rigida trasparente, che riesce a mantenere il mistero sul suo contenuto e a proteggere Coni Cream da qualsiasi danno o problema legato al trasporto.

Coni Cream è confezionato in una bustina di plastica trasparente che può agevolmente evitare che la polvere di battitura di cui è composto vada disperso. Coni Cream si presta, infatti, ad essere sbriciolato con facilità, senza necessariamente essere pre riscaldato. Se da un lato questa caratteristica è sinonimo di qualità e freschezza delle materie prime, dall’altro rappresenta un potenziale problema durante il trasporto. La risposta di Hemp Farm a questo possibile inconveniente è stata precisa e capace di evitare ogni contaminazione del suo nuovo hashish legale, per quanto possibile, con una sapiente scelta del packaging e dei materiali di cui è composto.

Il nuovo prodotto di Hemp Farm ha sicuramente un forte appeal per tutti gli appassionati di hashish legale e per quanto differente da altri concorrenti, ha sicuramente tutte le carte in regola per poter competere con i suoi avversari utilizzando un’arma non da poco: il prezzo. Coni Cream ha un costo davvero contenuto se messo in rapporto con la qualità del prodotto.

Coni Cream Hemp Farm Italia Coni Cream Hemp Farm Italia

L’effetto CBD

La curiosità di fronte alla scatolina che contiene Coni Cream è alta, indipendentemente da quanto possiate essere scettici nei confronti dell’hashish legale. Non capita spesso di poter assaggiare un prodotto italiano degno di nota in questo settore del mercato della canapa legale. Per poter gustare il prodotto di Hemp Farm nel nostro vaporizzatore Max Vital abbiamo usato il contenitore per le cere, riempito con una quantità non troppo elevata. La temperatura di vaporizzazione che abbiamo scelto è, come sempre, intorno ai 200°C.

Il sapore di Coni Cream ricorda molto quello di una battitura, con un leggero sapore acidulo che potrebbe far storcere il naso ad alcuni di voi ma che riteniamo faccia parte di un buon hashish legale. È questo, infatti, il sapore che normalmente ci si dovrebbe aspettare da un prodotto derivato dalla battitura di canapa.

Il sapore dell’hashish legale targato Hemp Farm vi cullerà verso il suo effetto relax, davvero piacevole e per niente invasivo o difficile da sopportare e che non impiegherà molto tempo a presentare i suoi effetti benefici. Un effetto relax che, pur non essendo particolarmente marcato, con il suo 12,5% di CBD, risulta molto efficace contro stati di ansia o di stress. Coni Cream è in grado di farvi staccare la spina dalle preoccupazioni della vostra giornata lavorativa, inducendo un relax che in poco tempo vi farà dimenticare ogni noia.

La redazione di Semi Ami e i suoi collaboratori non intendono in alcun modo incentivare alcuna condotta vietata dalla legge. Tutte le informazioni contenute sono da intendersi solo ai fini di una più ampia cultura generale, né la redazione, né i suoi collaboratori, non sono in nessun modo responsabili di un'eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito.

9

Qualità/Prezzo

9.6/10

Aspetto

9.0/10

Aromi

8.5/10

Effetto relax

8.8/10

Pro

  • Prezzo
  • Quantità
  • Qualità

Contro

  • Non molto efficace contro l'insonnia

Related posts

Semi Ami – Numero #3

Semi Ami: non c’è #2 senza #3 Giudichiamoci senza paura, è arrivata la SemiAmi #3! Ebbene sì, questa recensione è completamente dedicata ad una delle ultime arrivate nella gamma di infiorescenze di cannabis legale a marchio Semi Ami. In questi mesi abbiamo continuato la nostra ricerca con un unico obbiettivo: fornirvi buds...

Continua
Semi Ami Numero #4

Numero #4 by Semi Ami

Semi Ami: il Numero #4 vien da sè Per parafrasare un proverbio: “Altro giro, altra infiorescenza”. Questa volta è il turno della Semi Ami Numero #4, l’ultima arrivata tra le infiorescenze di canapa legale a marchio Semi Ami. Saltiamo i convenevoli ed arriviamo subito al dunque. La Numero #4 è composta da...

Continua
Sweet Cheese Call the Dealer

Sweet Cheese by Call the Dealer

Call the Dealer non si ferma più Eccoci di nuovo a parlare di Call the Dealer. Una nuova infiorescenza, un nuovo sapore, un nuovo viaggio. Questa volta parleremo della Sweet Cheese, una delle ultime varietà di cannabis legale aggiunte a catalogo dal produttore seregnese. Call the Dealer sta ampliando notevolmente la gamma di prodotti offerti,...

Continua
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: